M° Paolo Ardinghi

M° Paolo Ardinghi

Paolo ARDINGHI  nato a Soest (Germania) , si è diplomato con il massimo dei voti e la lode all’Istituto Boccherini di Lucca sotto la guida del padre Antonio Ardinghi ..

In seguito ha studiato principalmente con Franco Gulli ed ha frequentato Master Class di  Mirco Pezzini , Angelo Stefanato, Pierre Amoyal , Regis Paquier, Maya Jocanovich e Piero Toso e all’Accademia Chigiana di Siena con Uto Ughi.

Nella sua carriera ha interpretato più di 20 concerti per violino ed orchestra ,  collaborando con Orchestre Italiane ed Europee sotto la direzione di: Wolfart Schuster , Walery Soroko , GianPaolo Mazzoli , Marco Severi , Fabio Pacciani ed altri . Spaziando dal repertorio Barocco di  Tartini,Nardini  Vivaldi e Bach, ai Classici di Mozart , Haydn , Chevalier de Saint George , ai concerti Romantici di Beethoven, Mendelssohn e Brahms.  

Collabora con pianisti come Hector Moreno , Leonardo Bartelloni , Federico Nicoletta eseguendo tra l’altro l’integrale delle Sonate di Beethoven , Brahms , Schumann e Grieg …

Dal 2006 collabora con il celebre pianista Bruno Canino con il quale tra l’altro si è  esibito per “la Settimana Internazionale di Musica da Camera a Copenaghen ed ha inoltre inciso un CD con musiche di Grieg e Fauré distribuito dal Quotidiano “La Nazione” per un totale di 9000 copie vendute.

Collabora inoltre come solista con illustri musicisti , ricordiamo il Doppio Concerto di Bach con Alessandro Cappone (primi violini Filarmonica di Berlino) ed il Triplo Concerto di Beethoven con Bruno Canino pianoforte ed Andrea Nannoni al  violoncello.

Come prima parte di Orchestre da Camera Italiane, si è esibito in tutta l’Italia, Francia, Inghilterra, Germania e Olanda; toccando città come: Londra, Parigi, Anversa, Monaco di Baviera ecc.

Insegna Quartetto e Violino presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “L.Boccherini” di Lucca