M° Sergio De Simone

Pianista.
“Pianista di rara intelligenza … che sprizza salute e ottimismo … la tastiera di De Simone si è fatta bella dei colori più accesi, un vero organo a corde …” Il Giornale dell’Umbria – Stefano Ragni “Sergio is a born artist and musician capable of holding the listener’s attention thanks to his very personal and creative musical imagination …. ” (J. Achucarro). Premiato in numerosi concorsi pianistici e di musica da camera, Sergio De Simone si è esibito come solista e in formazioni cameristiche in Italia, Spagna, Francia, Slovenia, Croazia, Ungheria, Argentina, Brasile, Cile, Azerbaijan e Stati Uniti per prestigiose isituzioni musicali (La Società dei Concerti di Milan, Amici della Musica di Firenze, Sagra Musicale Umbra, Teatro Verdi di Pisa, Maggio Musicale Fiorentino, Biennale Musica di Venezia, Harris Auditorium in Memphis, TN (USA), Caruth Auditorium in Dallas TX (USA),International Music Festival in
Torroella de Montgrì-Barcelona, Mills College Hall in Oakland, CA (USA), Accademia Chigiana di Siena, Settimana Musicale Chigiana, Teatro Valli di Reggio Emilia, Teatro “Bellini” di Catania, Winter Festival di Sarajevo, Tartini Atelier di Ljubljana, National Theatre in Sarajevo, Teatro Nazionale di Spalato, Filarmonica Laudamo di Messina, Lehmann Hall Santa Barbara (CA, USA). In veste di solista ha suonato con la Camerata Strumentale-Città di Prato, l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, la Meadows Symphony Orchestra, la Filarmonica di Sarajevo, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra rumena di Stato di Oradea e i Solisti di Città Lirica-Orchestra ecc. (sotto la direzione di Anton Nanut, Jonathan Webb, Alessandro Pinzauti, Paul Philips, Giuseppe Camerlingo, Giovanni Bartoli, Dianiele Giorgi, ecc.) eseguendo concerti di Mozart, Beethoven, Schumann, Grieg, Brahms, Ravel e Shostakovich.
Il suo repertorio cameristico è vasto e si estende dal duo al quintetto. Fra i suoi partners abituali figurano i violinisti Pavel Barman, Markus Placci e Violeta Smailovic, i flautisti Maxance Larrieu e Francesco Loi, il violista Wladimir Kossianenko, i violoncellisti Yevgeniy Xaviereff e Manfred Stilz, il Quartetto Fonè. Dal 2000 ha dedicato parte della sua attività alla musica contemporanea e dal 2001 collabora frequentemente con il Contempoartensemble, con il quale ha preso parte a prime esecuzioni mondiali di importanti compositori, quali Salvatore Sciarrino, Adriano Guarnieri, Maxwell Davies, Sylvano Bussotti. In qualità di collaboratore pianistico, ha lavorato a fianco di artisti quali Shlomo Mintz, Yuri Bashmet, Carl Leister, Maxance Larrieu, Markus Stokhausen, Kolja Blacher, Viktor Tretiakov, Stephen Burns, Richard Stoltzman, Harvey Shapiro in occasione delle master classes che questi artisti hanno tenuto per gli Amici della Musica di Firenze. Dal 2000 collabora con l’Accademia Chigiana di Siena come Assistente pianista “in residence” per i corsi di Composizione di Azio Corghi, Giorgio Battistelli e Luis Bakalov. Nato a Firenze, Sergio De Simone si è diplomato con il massimo dei voti, Lode e Menzione d’Onore presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma sotto la guida di Giuseppe Tanzini. Ha seguito master classes e corsi di perfezionamento con Murray Perahia, Aldo Ciccolini, Philippe Cassard, Bruno Canino, Alessandro Specchi, Pier Narciso Masi e Christopher Elton. La sua personalità musicale è stata fortemente influenzata dal violoncellista del Quartetto Italiano, M° Franco Rossi (con il quale ha studiato musica da camera) e da Joaquin Achucarro con il quale ha studiato all’Accademia Chigiana di Siena , (dove ha ricevuto il Diploma di Merito e i premi Guido Agosti, SIAE, E. Contestabile) e alla Southern Methodist University in Dallas, TX (USA). Dal 1998 De Simone insegna pianoforte alla Scuola di Musica di Sesto Fiorentino), della quale è anche direttore,
e dal 2009 al Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza. E’ stato invitato a tenere master classes di pianoforte e musica da camera da: Split Music Academy (Croatia), Music Academy of Sarajevo (Bosnia), Perugia Music Fest, “Soggiorni Musicali al Castello di Galeazza”, “Roncofreddo in Musica” , “Musica e Mare” (Marina di Pietrasanta), Umjetnička škola Luke Sorkočevića Dubrovnik (Croatia), Dvorana Glazbene skole josifa Hatzea di Spalato, Booker T Washington High School for Arts Dallas, TX (USA), UCF, University of California, Fresno, CA (USA), UCSB, University of California, SANTA BARBARA, CA (USA). Da settembre 2013 è Professor of Piano al Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance di Londra. E’ direttore artistico del Festival Intersezioni fin dalla sua fondazione.